Vittorio-Veneto dopo un secolo di evoluzione storica

Dopo un anno di furiosi combattimenti seguiti alla grave sconfitta di Caporetto (ottobre 1917), e precisamente il 4 novembre 1918, il capo di Stato maggiore Armando Diaz detta il bollettino di guerra e inneggia alla vittoria strepitosa delle armi italiane su quelle nemiche dell’esercito austro-ungarico; proclama la fine della guerra …

L’8 settembre: una tragedia tutta italiana

Con la firma dell’armistizio di Cassibile (3 settembre 1943) che verrà reso di pubblico dominio con la dichiarazione badogliana dell’8 settembre successivo l’Italia doveva deporre le armi e cessare ogni azione di guerra contro gli Alleati. La notizia venne accolta con grande giubilo di popolo e dovunque la folla si …

Il valore delle promesse politiche e della parola data

Il giorno 4 u.s., in tarda mattinata, alcuni cittadini di Collecanne, ed io con loro, ci siamo recati dal sindaco di Cassino previa richiesta accordata di essere ricevuti nel suo ufficio, con l’obiettivo di discutere del gravissimo stato di dissesto della via Collecanne. Dopo aver ascoltato le nostre argomentazioni, il …

La patente di guida alle donne arabe: conquista fine a se stessa o inizio del cammino di emancipazione?

E’ di circa due settimane fa la notizia  che in Arabia Saudita è stata concessa alle donne la facoltà di conseguire la patente di guida per autovetture. I quotidiani italiani hanno dato ampio risalto a questo fatto, che segna una pietra miliare nell’emancipazione della donna anche nei Paesi musulmani. E’ …

Il due giugno, genesi della Repubblica e della Democrazia.

Il due e tre del mese di giugno del 1946 il popolo italiano venne chiamato alle urne per decidere la forma di governo da dare all’Italia, ovverosia per stabilire se voleva essere governato da uno Stato monarchico, come era avvenuto sino a quel momento, oppure se era orientato verso una …

Lettera aperta al Primo Cittadino di Cassino. Via Collecanne, questa sconosciuta!

LETTERA APERTA AL PRIMO CITTADINO DI CASSINO. VIA COLLECANNE, QUESTA SCONOSCIUTA! Salve sig. sindaco!               Sono un’abitante di Collecanne, una contrada della città di Cassino; ma, prima di tutto, sono una cittadina italiana, che ci mette la faccia esponendo la precaria situazione in cui …

Il significato del 25 aprile nella società contemporanea

Il 25 aprile 1945 venne proclamato con legge dello Stato festa nazionale e definito come anniversario della Liberazione dall’occupazione nazi-fascista, anche se le ultime sacche di resistenza fasciste vennero debellate tra la fine di maggio e l’inizio di giugno dello stesso anno. Con tale data viene celebrata la fine della …

La grandezza di Roma tra storia e leggenda

La parabola della storia di Roma, che ha inizio sul colle Paladino, dove sono state trovate tracce dei primi insediamenti umani intorno alla metà del nono secolo a.C., sino all’apogeo della sua potenza sotto l’Impero degli Antonini (fino al 190 d.C.), ancora oggi suscita la meraviglia sia nello studioso specialista …

La Ciociaria non può morire di mal d’aria. Inceneritore San Vittore

Il 15 aprile 2017 “FARE VERDE”, associazione ambientalista, lanciava un allarme, scrivendo: “La provincia ciociara sta morendo a causa dell’inquinamento ambientale”, “La Ciociaria non può morire di mal d’aria per colpa di politici che ostentano onestà”. Le relazioni dell’ARPA (Agenzia regionale per l’ambiente del Lazio) puntualizzavano, ripetutamente, “…troppe emissioni dall’inceneritore …